Traditi dal navigatore, 2 famiglie con bambini bloccati di notte in mezzo alla neve

Soccorse le famiglie sopra Tarvisio.

Il navigatore li ha traditi. E rientrando, ieri sera, da un giro da Kranjska Gora e i laghi di Fusine, per tornare verso Tarvisio, li ha mandati dritti fuori strada, facendoli finire in una pista forestale a Rutte Piccolo, vicino a Tarvisio, piena di neve. Impossibile andare avanti e indietro per due famiglie romane con anche due bambini, nello loro rispettive auto.

L’unica è stata, quindi, chiedere aiuto e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Tarvisio. Hanno impiegato parecchio tempo per trovare gli sfortunati avventurieri della neve, nonostante l’uso della localizzazione con il cellulare. Questo per far capire la stradina in cui si erano inavvertitamente cacciati. Alla fine, dopo averli rintracciati, i vigili del fuoco li hanno trascinati fuori con il pick-up ed intorno all’una la brutta avventura dei vacanzieri si è conclusa. 

Condividi l'articolo