Cade vicino al faro di Bibione e resta incastrata con la testa tra le rocce

L’incidente vicino al faro di Bibione.

È caduta a testa in giù in mezzo a due massi della barriera frangiflutti nei pressi del faro di Bibione dopo aver perso l’equilibrio. È rimasta incastrata e per liberarla sono state necessarie delle lunghe e delicate operazioni. Brutta avventura nel primo pomeriggio di oggi per una ragazza in vacanza nella località balneare.

Mentre camminava sulla barriera frangiflutti che si trova in prossimità del faro, ha perso l’equilibrio ed è finita incastrata con la testa tra i massi. Per liberarla sono arrivati i vigili del fuoco da Lignano Sabbiadoro e da Venezia con il personale sommozzatore imbarcati sull’elicottero Drago 81 del reparto volo, hanno lavorato circa due ore. La giovane è stata poi assistita dal personale del SUEM ed è stata essere portata in pronto soccorso per ulteriori accertamenti.

Condividi l'articolo