Allarme a Buttrio, in fiamme il cipresso accanto al campanile della chiesa

Il cipresso dato alle fiamme a Buttrio.

Da solo quel cipresso non puo’ aver preso fuoco. Da sola la fiammata che ha bruciato l’arbusto accanto al campanile della chiesa in via Divisione Julia a Buttrio non può essere partita. È stata la prontezza di alcuni passanti e dei commercianti vicini, accortisi del fumo, questo pomeriggio dopo le 16, a far scattare l’allarme. In poco tempo è arrivata la squadra dei vigili del fuoco di Udine, che ha domato il rogo, prima che potesse bruciare la pianta vicina e arrivare magari anche al campanile.

Attimi concitati, che hanno visto anche l’intervento degli agenti della polizia locale, che ora stanno facendo alcuni approfondimenti sul caso. Anche perchè, sempre nel pomeriggio, sarebbe stata incendiata anche una cassetta della posta di una casa abbandonata in via Cividale, sempre nel comune. Difficile non vedere un collegamento. Il parroco don Andrea Gamba chiede chiarezza.

“È importante capire cosa è successo e chi è stato”, afferma. Alcuni giorni fa il sacerdote ha dovuto fare i conti anche con un altro spiacevole episodio: un furto nella chiesa di Camino di Buttrio, avvenuto durante un funerale.

Condividi l'articolo