I “tre moschettieri” da Tolmezzo a Cercivento per aiutare una bimba malata

L’atto di generosità in Carnia nei confronti di una bimba malata.

Hanno inforcato la bici e, partendo da Tolmezzo, hanno raggiunto Cercivento. Con un unico, nobile scopo: aiutare una bimba malata nel paese dell’alta Carnia.

I “tre moschettieri” sono Giuseppe Marra e i fratelli Davide e Daniele Quattrini. Una staffetta benefica, la loro, a sostegno dell’associazione “Amici di Gianluca” nata per ricordare un giovane carnico scomparso prematuramente e che ha come “missione” proprio quella di aiutare i bimbi meno fortunati.

E così, raccogliendo la solidarietà di quanti hanno voluto contribuire alla nobile causa, sono riusciti a mettere assieme cammin facendo ben 855 euro. Un bel gesto, da parte di Bruno, Davide e Daniele, sposato da molti carnici, con la curiosità che la prima e l’ultima donazione sono state fatte rispettivamente da mamma e figlia. Un esempio, quello dei tre ragazzi, assolutamente da seguire.

(Visited 1.340 times, 1 visits today)

Note sull'autore