Rimprovera dei giovani che avevano gettato a terra i rifiuti: aggredito a Tolmezzo

btr

Arriva la condanna per una ragazza.

Aggredì un commerciante a Tolmezzo che l’aveva rimproverata, ragazza condannata a sette mesi di reclusione. La sentenza del giudice a seguito dell’episodio avvenuto lo scorso gennaio.

Un commerciante di 58 anni aveva rimproverato un gruppo di ragazzi che stavano gettando per strada delle cartacce. In risposta al rimprovero i giovani avevano risposto insultando l’uomo. Oltre a ciò, una ragazza del gruppo ha minacciato di bruciare il negozio ed ha colpito il 58enne con diversi calci.

A seguito dell’aggressione l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso. Per l’episodio l’accusa aveva chiesto nove mesi di reclusione, ma al termine del processo per minacce e lesioni, la 22enne è stata condannata a sette mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

(Visited 2.053 times, 1 visits today)
Autore: Andrea Tercig

Note sull'autore