Pazienti e personale positivi all’ospedale di Tolmezzo: “Non è più Covid free”

Interrogazione dei consiglieri Fvg Dem sull’ospedale di Tolmezzo.

“Sulla carta è Covid free, ma nei fatti l’ospedale di Tolmezzo, come altre strutture, sta affrontando una complicata situazione di contagi che sta colpendo pazienti e personale sanitario. Si tolgano i veli e si prenda atto della situazione, la sanità deve intervenire come compete e organizzare i reparti per affrontare nuovamente l’emergenza”.

Lo affermano Mariagrazia Santoro e Enzo Marsilio, consiglieri regionali del Pd che con una interrogazione chiedono alla Giunta Fedriga di chiarire la situazione del nosocomio Sant’Antonio Abate di Tolmezzo, sollecitando al contempo di mettere in atto le azioni necessarie per garantire il servizio sanitario alla montagna friulana.

“Nel corso del 2020 – ricordano i due esponenti dem – il Sant’Antonio è stato definito Covid free con un atto aziendale, situazione poi confermata dall’assessore regionale alla Salute, Riccardo Riccardi, a fine novembre 2020 durante un incontro pubblico a Tolmezzo, lasciando alle strutture di San Daniele, Gemona e Palmanova il compito di accogliere i pazienti positivi al Coronavirus. Attualmente si è saputo che tra i pazienti ricoverati c’è un importante numero di positivi, situazione che riguarda anche una parte del personale sanitario“.

Secondo Santoro e Marsilio, “il mantenimento della definizione Covid free non è più credibile, è corretto che si prenda atto della situazione in modo da organizzare i riparti”.

(Visited 2.132 times, 1 visits today)

Note sull'autore