Autopsia ed esame del Dna sul corpo del pescatore trovato morto a Grado

L’autopsia sul corpo ritrovato a Grado.

Sarà con ogni probabilità l’esame del Dna ad identificare senza alcun dubbio il corpo di Giordano Sanson, il pescatore di 77 anni scomparso alla fine dello scorso novembre e ritrovato dal nipote il giorno di Pasqua. L’altro giorno è stata effettuata l’autopsia sul corpo dell’uomo, ma le condizioni erano veramente ridotte al minimo.

Il nipote trova il corpo dell’anziano pescatore scomparso in laguna

L’esame del Dna dovrebbe ora sciogliere qualsiasi dubbio rimasto. I resti del pescatore erano stati rinvenuti dal nipote dell’anziano, uscito la mattina di Pasqua per un giro in barca.

(Visited 1.200 times, 1 visits today)

Note sull'autore