Il fratello riconosce il corpo di Marina, il cadavere nel mare di Sistiana

Il cadavere di Marina Buttazzoni trovato a Sistiana.

Dopo giornate di ricerche intense è stato ritrovato il corpo dell’artigiana udinese scomparsa. A confermare che si trattava di Marina Buttazzoni, è stato il fratello che in serata ha riconosciuto il corpo.

Il cadavere, è stato ritrovato in mare nella zona di Portopiccolo a Sistiana dopo che un passante l’aveva notato in acqua.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Trieste e Opicina, la guardia costiera  e la polizia di Sistiana.

La donna era scomparsa da casa lo scorso 17 gennaio, facendo perdere le sue tracce. Nei giorni scorsi, le autorità avevano trovato alcune tracce che riconducevano alla zona di Sistiana.

(Visited 717 times, 1 visits today)

Note sull'autore