L’isola di Barbana anticipa il Natale e arrivano già i primi presepi

I contributi provengono da tutto il Fvg e dall’estero.

Natale anticipato all’Isola di Barbana grazie alla prima edizione della mostra “Anteprima Presepi all’Isola di Barbana“. La manifestazione ha visto la collaborazione tra il Monastero Benedettino di Santa Maria, l’Arcidiocesi di Gorizia, i Portatori della Madonna e il gruppo motoscafisti gradesi.

L’iniziativa è in fase sperimentale ed è stato scelto questo periodo per motivi logistici. Visto che durante il periodo natalizio lo spostamento tramite i motoscafi non è assicurato, si è pensato di allestire la rassegna dei presepi a settembre-ottobre perché il servizio di trasporto funziona in modo regolare.

La mostra.

L’esposizione, curata da Antonio Boemo, conta di 47 presepi provenienti da tutta la regione, oltre che dall’Austria e dalla Gran Bretagna. Il fascino dei presepi sta conquistando già la curiosità di molti turisti e di fedeli che si sono recati sull’isola in pellegrinaggio. La mostra sarà aperta al pubblico fino a domenica 24 ottobre.

Non è la prima volta che i presepi arrivano sull’isola. Tanti anni fa, era stata allestita una piccola esposizione durante il periodo natalizio e, nonostante le temperature fossero molto rigide, la mostra aveva contato circa 600 visitatori. Un vero successo che gli organizzatori sperano di replicare, e superare, anche quest’anno.

Condividi l'articolo