Neve in montagna, disagi ed incidenti in tutta la Carnia

A Fusine numerose le chiamate per incidenti. Strade bloccate. La situazione delle prossime ore.

Dovrebbe essere marzo il mese pazzerello, ma questi ultimi giorni di aprile hanno regalato persino il ritorno della neve in montagna. Colpa della perturbazione atlantica che ha colpito la nostra regione nelle scorse ore, che ha provocato un forte abbassamento delle temperature e la caduta di abbondanti precipitazioni.

Non sono mancati ovviamente i disagi, prontamente risolti sia dai carabinieri che dai vigili del fuoco. A Fusine, infatti, sulla strada statale 54 lungo la direzione verso il confine sloveno, si sono verificati numerosi incidenti causati dall’improvvisa nevicata. Gli autoveicoli, infatti, sprovvisti come da normativa di pneumatici invernali, sono slittati in corrispondenza dei tornanti, andando a collidere o appoggiarsi contro i muretti laterali, riportando dei danni da lievi a moderati.

Per le prossime ore ci si aspetta un decisivo miglioramento della situazione meteo: nella maggior parte delle località della Carnia ritornerà a splendere il sole e le temperature ritorneranno a salire velocemente, sciogliendo quasi completamente la neve depositata.

(Visited 4 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Neve in montagna, disagi ed incidenti in tutta la Carnia"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*