I principali benefici della sigaretta elettronica

Come funziona la sigaretta elettronica.

La sigaretta elettronica rappresenta un’alternativa alle sigarette tradizionali. La gran parte delle ricerche scientifiche finora condotte, ha fatto emergere che la e-cig è molto più sicura per la salute rispetto al fumo ottenuto con le sigarette di tabacco.

Di conseguenza, scegliere di svapare al posto di fumare si rivela un’ottima decisione, perché ciò permette all’organismo di ritrovare una condizione più accettabile, giorno dopo giorno.

L’atto di svapare si effettua inalando del vapore, che viene prodotto da un apposito liquido inserito all’interno della e-cig. Esistono diverse varietà liquidi speciali, cremosi, fruttati, tabaccosi. In commercio, è infatti possibile trovarne davvero tanti (e in moltissimi gusti) che possono consentire di utilizzare la sigaretta elettronica. Tali prodotti si possono comprare con o senza nicotina (la cui quantità è variabile, e può essere scelta in base alle proprie esigenze).

Per maggiori informazioni sulla sigaretta elettronica e i suoi benefici, invitiamo a proseguire la lettura del presente articolo.

Come è fatta una sigaretta elettronica

Prima di affrontare il tema dei benefici della sigaretta elettronica, vale la pena spiegare in maniera sintetica di cosa si parla quando si fa riferimento a questo oggetto.

La e-cig è un dispositivo elettronico che imita le stesse sensazioni piacevoli che i fumatori avvertono fumando le sigarette normali.

Per questa sua peculiarità, può rappresentare una valida alternativa al fumo di tabacco, e se lo si desidera può anche aiutare a combattere la dipendenza dalla nicotina.

L’oggetto in questione è composto dai seguenti componenti:

  • Atomizzatore: si tratta del sistema alla base di una sigaretta elettronica, perché consente di vaporizzare il liquido introdotto all’interno.
  • Serbatoio per il liquido: la sede in cui introdurre una parte del liquido acquistato. La quantità da mettere al suo interno viene indicata da un segno, raggiunto il quale occorre fermarsi nell’inserimento.
  • Resistenza: la resistenza è un oggetto altrettanto fondamentale per il processo di vaporizzazione, ed è un pezzo da sostituire periodicamente (per esempio, una o due volte a settimana). Ha un costo irrisorio (di 1-5 euro circa, a seconda dei modelli), ed è dotato di un tamponcino, su cui si impregna il liquido inserito all’interno del serbatoio.
  • Batteria: la batteria è lo strumento grazie al quale viene alimentata l’e-cig. Se non fosse presente, la sigaretta elettronica non potrebbe funzionare. Ciascun dispositivo da svapo può durare diversi anni (a meno che non si tratti di e-cig usa e getta). Dopo un certo numero di svapate la batteria non può più essere ricaricata, e quando ciò si verifica occorre acquistare una nuova e-cig se si desidera continuare a svapare. Tuttavia, va anche detto che la batteria di alcuni modelli riguardanti questo oggetto può essere sostituita.

Da cosa dipendono i benefici della sigaretta elettronica

Per quale motivo è possibile parlare di benefici della sigaretta elettronica? A tale riguardo, occorre specificare che i vantaggi derivano dal fatto che può essere usata come alternativa al tabacco.

Detto in altri termini, è rispetto alle sigarette tradizionali che la e-cig offre dei benefit. Questo perché, fumando le sigarette normali, si va incontro a tutta una serie di rischi, legati soprattutto alla salute e al benessere. Siccome la salute e il benessere sono molto importanti, perché permettono di vivere meglio e più a lungo, ne consegue che rispetto al fumare sia molto meglio svapare.

Il liquido della sigaretta elettronica non arreca la gran parte dei problemi che invece vengono attribuiti, sulla base di tantissime evidenze scientifiche, alla classica sigaretta di carta e tabacco.

Da questo punto di vista, c’è da sottolineare che è il processo di combustione (che permette alla sigaretta di accendersi e di bruciare) ad apportare nell’organismo la maggior parte delle sostanze nocive che arrecano danni all’organismo. La combustione è invece del tutto assente per quanto riguarda la sigaretta elettronica.

6 benefici della sigaretta elettronica

Nei precedenti paragrafi è stato spiegato come è fatta una sigaretta elettronica, e perché si possa parlare di un accessorio che presenta molti vantaggi per chi vuole smettere di fumare (cioè di dire stop al tabacco).

Di seguito, indichiamo 6 benefici della sigaretta elettronica, se usata per smettere definitivamente di utilizzare le sigarette tradizionali:

  1. Riduzione della possibilità che si manifestino vari problemi riguardanti la salute e il benessere, tra i quali: ictus, infarto, cancro ai polmoni, gengivite, piorrea, problemi di respirazione, maggiori difficoltà nelle performance fisiche.
  2. Maggiore bellezza: capelli, pelle e unghie più in salute, e denti più bianchi.
  3. Miglioramento dei sensi di gusto e olfatto.
  4. Odore più gradevole: non si ha addosso la puzza di fumo, e si riduce la possibilità di sviluppare alitosi.
  5. Risparmio economico: un flaconcino di liquido per sigaretta elettronica tende a durare più a lungo rispetto a un pacchetto di sigarette normali. Inoltre, le resistenze possono durare fino a due settimane, e anch’esse come i liquidi hanno dei costi variabili ma piuttosto bassi. A proposito: sul sito web di Terpy (raggiungibile all’indirizzo: terpy.it) c’è la possibilità di scegliere tra una vasta proposta di liquidi.
  6. Possibilità di combattere la dipendenza da nicotina, diminuendo gradualmente la dose assunta scegliendo, volta per volta, liquidi che ne contengono una quantità sempre più bassa, fino ad arrivare all’uso di quei liquidi che non ne hanno affatto.

In definitiva, è assolutamente consigliabile passare all’utilizzo della sigaretta elettonica piuttosto che continuare a fumare sigarette classiche. Le ragioni sono molteplici come abbiamo precedentemente elencato, riguardanti non solo la salute ma anche il benessere fisico, su Terpy.it potrai trovare prodotti, consigli e suggerimenti per facilitare la tua scelta in merito al prodotto ideale da poter comprare.

(Visited 219 times, 1 visits today)

Note sull'autore