Tentata violenza in ospedale a Udine, il molestatore ci aveva provato altre volte

Due donne molestate prima della tentata violenza in ospedale.

Prima del tentativo di violenza in una stanza dell’ospedale di Udine, il 26enne italiano arrestato dagli agenti della Polizia del capoluogo friulano aveva approcciato altre due donne. È stato accertato dalla ricostruzione di quanto avvenuto ieri notte, all’1, al Santa Maria della Misericordia.

Tenta di violentare una anziana in ospedale a Udine, arrestato.

Gli agenti intervenuti per soccorrere la donna anziana alla quale l’uomo si apprestava a usare violenza hanno appurato che il giovane, dopo la mezzanotte, aveva tentato un approccio con una donna seduta su una sedia a rotelle, e limitata nei movimenti a causa di una frattura ad una gamba, in attesa di cure presso il Pronto Soccorso, tentando di trascinarla in luogo più appartato e desistendo solo alle urla di lei, che lo mettevano in fuga. Poi si sarebbe diretto in altro padiglione dove, come detto, avrebbe tentato di usare violenza su un’anziana.

Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a determinare la proprietà di una bicicletta in sella alla quale il ragazzo era giunto in ospedale e del cui possesso non forniva plausibili giustificazioni e ulteriori responsabilità in merito ad un precedente tentativo di avvicinarsi ad altra ragazza, che verso la mezzanotte stava fumando una sigaretta all’interno del proprio giardino in una via vicina.

(Visited 5.043 times, 1 visits today)

Note sull'autore