Urta una donna, lei cade e si fa male a Dignano: scappa in auto, ma lo rintracciano

Denunciato per lesioni stradali un uomo rintracciato a San Daniele.

Si è dato alla fuga dopo aver urtato con l’auto una donna, poi caduta e che si è procurata una frattura al braccio. Ma è stato rintracciato e denunciato. È accaduto ieri sera nel Friuli Collinare.

Un uomo di 57 anni, della zona, è stato denunciato per fuga, omissione di soccorso e lesioni stradali. Erano le 19 quando una pattuglia dei carabinieri della stazione di San Daniele è intervenuta a Dignano dove una donna era stata vittima di un incidente causato da un automobilista. Quest’ultimo aveva urtato con lo specchietto destro della sua vettura il braccio di una 40enne sandanielese che stava camminando sul ciglio della strada. Poi si era dato alla fuga.

La donna era rovinata a terra. Dopo essere stata soccorsa dal 118 è stata portata in ospedale a Udine, dove è stata ricoverata con prognosi di 30 giorni per una frattura al braccio destro. I carabinieri si sono messi sulle tracce dell’uomo, rintracciato a San Daniele. Oltre alla denuncia, al 57enne è stato anche sequestrato il veicolo.

Condividi l'articolo