Forse non tutti sanno che a Udine nel Cinquecento c’era un osteria ogni 170 abitanti

Le osterie di Udine.

Nel 1572 la popolazione di Udine si aggirava intorno ai 14mila abitanti che avevano a disposizione 78 osterie per soddisfare il piacere del buon vino. In pratica era una ogni 170-180 abitanti bambini inclusi.

Sempre per garantire una robusta scorta della bevanda di Bacco agli abitanti assetati, ancora nel 1515 il Comune di Udine aveva vietato la vendita di alcolici a commercianti, soldati, sensali e tedeschi in genere perchè da “robusti bevitori” avevano disseccato di vino le osterie udinesi.

Condividi l'articolo