Genâr, e il proverbio di inizio anno sulle giornate che hanno più minuti di luce

Par furlan.

A Nadâl un pît di gjal, a Prindalan un pît di cjan, a Pasche Tafanie un pît di strie.

Sant’Antoni de barbe blancje, se nol plûf la nêf no mancje.

In italiano.

A Natale un piede di gallo, a Capodanno, un piede di cane, all’Epifania un piede di strega.

Sant’Antonio dalla barba bianca, se non piove, la neve non manca.

(Visited 968 times, 1 visits today)

Note sull'autore