Il latisanese don Daniele Antonello nuovo Rettore del seminario San Cromazio

Il nuovo incarico del latisanese don Don Daniele Antonello.

Don Daniele Antonello sarà il nuovo Rettore del Seminario interdiocesano “San Cromazio” a Castellerio (Pagnacco) e del Seminario Arcivescovile di Udine a partire dall’anno di studi 2022/2023. Lo ha comunicato l’arcivescovo di Udine, monsignor Andrea Bruno Mazzocato, anche a nome dei Vescovi di Gorizia, monsignor Carlo Roberto Maria Redaelli, e di Trieste, monsignor Giampaolo Crepaldi.

Don Daniele Antonello succederà a don Loris Della Pietra, Rettore dal 2016, il quale riceverà il prestigioso incarico di Direttore dell’Istituto di Liturgia Pastorale “Santa Giustina” di Padova.

Classe 1979, don Antonello è originario di Latisana. Ordinato sacerdote nel 2011, per sette anni è stato vicario parrocchiale a Manzano prima di assumere la guida della parrocchia di Pagnacco (nel novembre 2018) e della vicina comunità di Plaino (nell’ottobre 2020). Le due Parrocchie costituiscono una Collaborazione pastorale di cui don Antonello è parroco coordinatore.

Laureato in Scienze della comunicazione, fin dalla sua ordinazione sacerdotale don Daniele Antonello è stato impegnato nella Pastorale giovanile diocesana, prima come vice-direttore e poi, dal 2018, come Direttore dell’Ufficio diocesano. Sempre nel 2018 don Antonello ha conseguito la licenza in Teologia pastorale presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, a Milano. Dallo stesso anno è docente di Temi di teologia pastorale presso lo stesso Seminario di Castellerio.

Assumendo il nuovo incarico di Rettore, don Daniele Antonello non sarà più parroco delle Parrocchie di Pagnacco e di Plaino: lascerà anche la guida dell’Ufficio diocesano di Pastorale giovanile.

Condividi l'articolo