A Tavola con il Vignaiolo: cene e pranzi per un viaggio tra le eccellenze del Fvg

A Tavola con il Vignaiolo in Fvg.

Sabato 28 e domenica 29 maggio, nell’ambito di Cantine Aperte, ritorna la proposta “A Tavola con il Vignaiolo”, creata ad hoc per i winelovers più esigenti e buongustai. Per chi non si accontenta di uno spuntino, sono in programma cene (sabato 28 maggio) e pranzi (domenica 29 maggio) con prelibati menù in abbinamento ai vini del territorio.

Le cene e i pranzi si svolgeranno, su prenotazione, in ristoranti, agriturismi e cantine del Friuli Venezia Giulia e saranno condotti dai produttori stessi, i quali saranno a disposizione degli ospiti per raccontare il loro vino e gli abbinamenti culinari. In provincia di Gorizia, l’azienda Colmello di Grotta di Farra d’Isonzo propone la Cena con il Vignaiolo presso la Locanda Osteria Borgo Colmello. L’azienda Graunar di San Floriano del Collio organizza invece il Pranzo con il Vignaiolo nella Trattoria Al Ponte del Calvario mentre l’azienda Marcuzzi Viticola, sempre di San Floriano del Collio, propone la Cena con il Vignaiolo presso il ristorante Krainer di Gorizia. Pranzi e cene all’insegna della convivialità, con menù di stagione e prodotti del territorio.

Per chi desidera vivere l’esperienza “A Tavola con il Vignaiolo” direttamente in cantina: al Castello di Rubbia a San Michele del Carso è possibile prenotare sia il pranzo sia la cena, mentre l’azienda Villa Vasi di Gorizia propone un’aperitivo in giardino per poi proseguire con la cena. Prenotazioni obbligatorie.

Per informazioni: Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia

Condividi l'articolo