Dal Friuli alla Sardegna, il matrimonio di Miriam e Luca che ha unito 2 regioni

Salvatore Dragone - myspecialwedding.com

Le nozze di Miriam e Luca a Palau.

Lei di origini sarde, di Palau, lui di Udine, cresciuto nel quartiere di Sant’Osvaldo. Una storia d’amore che si è coronata ieri con il fatidico “sì” in una celebrazione che ha unito anche le tradizioni delle due regioni. Un matrimonio da favola baciati dal sole della Sardegna. Miriam Frasconi, 35 anni, e Luca Vidoni, 39 anni, si sono sposati a Palau, nella parrocchia “Nostra Signora delle Grazie”.

Le nozze sono state officiate da don Paolo Pala, in una celebrazione tutt’altro che ordinaria. Perché i due sposi, che vivono a Roma, global communication Miriam, e carabiniere Luca, hanno voluto ricordare le tradizioni delle due regioni di provenienza. Ecco che la preghiera dei fedeli letta in friulano è stata accompagna dal coro sardo: “Mia mamma ha scritto la preghiera e l’ha controllata anche don Ezio Giaiotti della parrocchia di Udine”, racconta lo sposo. “Dal Friuli sono arrivati anche altri simboli, come il grano, la chiave e i genitori di Luca portano anche il vinsanto – spiega Miriam – anche durante il ricevimento abbiamo valorizzato questa commistione tra Sardegna e Friuli, come i piatti e dolci sardi e le grappe friulane”.

La scelta di un matrimonio che unisce le due regioni non ha una motivazione particolare, ma traspira da parte dei giovani sposi un messaggio molto importante. Sia Miriam che Luca concordano sul fatto che cultura sarda e friulana non sono poi così diverse, nonostante la distanza: “Dal carattere alle somiglianze linguistiche – spiega Luca – ci sono diversi aspetti che uniscono le due tradizioni”.

A fine cerimonia, il tradizionale picchetto d’onore dei carabinieri ha atteso all’uscita i due giovani sposi. Erano presenti anche alcuni colleghi di Luca, che hanno voluto esprimere la vicinanza e l’affetto dell’Arma con il famoso ponte di sciabole. Non sono mancate le lacrime di gioia dei parenti, in modo particolare dei genitori di Miriam e Luca, che fin da subito hanno stretto un forte legame tra loro. “Appena hanno saputo che ci sposavamo sono stanti contenti – racconta Miriam – erano molto commossi e felici”.

Una lunga storia d’amore.

La storia dei due giovani sposi inizia nel lontano 1992 in modo un po’ inconsapevole. La cugina di Miriam era in Friuli per frequentare un corso ed era nella stessa classe della sorella di Luca. Miriam e Luca, però, non si erano mai incontrati, fino al 2002, quando la cugina della neosposa celebrò il suo matrimonio. All’epoca Miriam aveva 16 anni, mentre Luca 20: “Quella volta ci siamo solo visti e neanche parlati – racconta la coppia – lei, poi, era con il fidanzato dell’epoca”.

Gli anni trascorrono e nel 2013 Miriam e Luca si rincontrano proprio a Palau. Nel 2018 poi Miriam subisce un grave incidente e viene ricoverata in ospedale. “Non so come, ma ho capito che era quello il momento in cui lei aveva bisogno di me“, afferma Luca. “È venuto a trovarmi ogni giorno, e ogni giorno mi portava qualcosa”, ricorda Miriam.

Da lì cosa nasce cosa fino a quando Luca, nel 2019, decide di portarla al castello di Neuschwanstein, il famoso castello che ha ispirato molte delle favole Disney. “Fin da piccolo ho sempre viaggiato molto con i miei genitori nel Nord Europa – racconta Luca – così ho detto a Miriam: “ti ci devo portare in quel posto”. Il 30 dicembre 2019 arriva la proposta. “Mi ha chiesto se volessi invecchiare con lui – dice emozionata Miriam – ripensando a tutta la nostra storia posso dire che è stato proprio il destino, come nelle favole“.

(Visited 2.718 times, 2 visits today)
Autore: Jeena Cucciniello

Note sull'autore