Il Friuli si sveglia imbiancato, neve sulle montagne dal Tarvisiano alla Carnia

Le nevicate sulle montagne del Friuli.

Non soltanto piogge, ma anche un altro “antipasto d’inverno” in Friuli. Risveglio ammantato di bianco per le montagne, dal Tarvisiano alla Carnia.

Le precipitazioni che hanno interessato nella notte in particolare la Bassa Friulana si sono trasformate in fiocchi bianchi alle quote più alte. Una “spolverata” ha reso ancora più incantevole il borgo del Monte Lussari, nel Tarvisiano, dove ci si augura una stagione invernale ricca di neve per “recuperare” lo scorso inverno di chiusura di piste e impianti da sci.

La neve ha fatto capolino anche in Carnia. A Sappada, già da ieri sera, è arrivata fino in paese, mentre il paesaggio di Forni di Sopra è stato impreziosito da una coltre bianca che ha abbracciato le Dolomiti.

La nevicata che ha interessato Sappada
Condividi l'articolo