In 60 e senza controllare il green pass, chiuso un locale di Gemona

I controlli al locale di Gemona.

Durante il fine settimana scorso, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio coordinato dal Comando Compagnia crabinieri di Tolmezzo e finalizzato al controllo dei locali pubblici della “movida”, i militari hanno controllato un esercizio pubblico di Gemona del Friuli dove è stata constatata la presenza di circa 60 persone che si erano affollate in violazione alla normativa per il contrasto alla diffusione del COVID-19.

Di conseguenza, la responsabile del locale è stata contravvenzionata in quanto non ha adottato misure idonee ad evitare l’assembramento da parte del clienti all’interno del proprio esercizio, senza verificare, peraltro, il possesso del “green pass” di tutte le persone all’interno. L’esercizio pubblico rimarrà chiuso, per effetto della sanzione, per una giornata.

(Visited 3.238 times, 1 visits today)

Note sull'autore