Nel parco Basaglia di Gorizia un Centro per la salute della donna

Il Centro per la salute della donna a Gorizia.

Continuano i piani di recupero del Parco Basaglia di Gorizia anche grazie all’accordo tra il GECT GO (Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale) e l’allora “Azienda Sanitaria 2 “Bassa Friulana-Isontina” per la realizzazione di un network di servizi sanitari transfrontalieri.

È stata identificata attraverso una procedura di gara e resa nota con decreto la ditta aggiudicatrice dei lavori che contribuiranno alla realizzazione finale di un Centro per la salute della donna dentro lo storico parco della città. La ditta incaricata sarà la ICI Impianti Civili e Industriali soc. coop. Arl con sede legale a Monfalcone che seguirà il progetto esecutivo redatto dallo studio TECNOPROGETTI di Gorizia. L’importo di spesa previsto ammonta a 2.433.000 IVA inclusa e la copertura finanziaria dell’intervento sarà ripartita tra Donazione Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale

(Visited 292 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore