Quali sono i migliori suv di Giugno 2022? Scopri la classifica

Il mese di giugno potrebbe essere il periodo ideale per scoprire i migliori SUV del 2022. Abbiamo pensato di stilare una classifica dei 5 veicoli utilitari sportivi che attualmente risultano tra i migliori del settore.

All’interno del portale di Finrent, ad esempio, puoi trovare i suv delle marche più note a noleggio lungo termine, alcune volte con offerte veramente valide oppure puoi pensare semplicemente di acquistarne una con le classiche formule.

5 Migliori SUV di giugno 2022: quale comprare?

  1. Alfa Romeo Tonale: la Casa del Biscione torna a gran sorpresa, con alimentazione ibrida plug-in e una potenza da far invidia alle sue concorrenti. È probabile che già nel mese di giugno del 2022, il veicolo possa esser trovato nelle concessionarie italiane.
  2. Alpine: la casa automobilistica francese è pronta a competere (almeno esteticamente), con la Porsche Macan. Quanto ai motori elettrici, sono in grado di sviluppare mediamente 400 CV pronti per esser scaricati sulle 4 ruote motrici.
  3. Aston Martin DBX: il mostro è pronto ad esser commercializzato in diverse motorizzazioni ed allestimenti. La versione più attesa potrebbe essere la biturbo con motore 5.2 V12 con più di 700 CV di potenza.
  4. Audi Q6 e-tron: la versione a doppio motore elettrico fa impazzire gli amanti della casa automobilistica tedesca. A migliorare l’impatto emozionale, la trazione integrale quattro e l’impianto elettrico della vettura a 800 volt. È possibile valutare sia la versione sportiva RS da ben 600 CV e quella standard da 400 CV.
  5. BMW XM: chi cerca un SUV top di gamma, non potrà rinunciare a BMW XM. Il veicolo alimentato a motorizzazione ibrida plug – in col V8 da ben 705 CV. Per questa però, bisognerà attendere la fine del 2022 per poterla avere tra le mani.

Per chi volesse un’idea dei prezzi del bollo di un SUV, è possibile effettuare un calcolo approssimativo in base anche alla potenza della vettura. È importante prima di procedere con un eventuale acquisto, avere una panoramica chiara dei costi di manutenzione e spese vive che richiederebbe una macchina utilitaria sportiva.

5 Migliori SUV di giugno 2022: conosciamo le caratteristiche

SUVCaratteristichePrezzo
Alfa Romeo Tonale– Dimensioni: 4.528 mm lunghezza x 1.841 mm larghezza x 1.601 mm altezza
– Trazione: Trazione anteriore
– Velocità massima: da 195 a 210 km/h
– Consumi: 5,9 – 6,1 l/100km medio
– Peso a vuoto: 1.525 kg
Prezzo: a partire da € 34.500
SUV alpine GTX
– Dimensioni: 5.039 mm lunghezza x 1.998 mm larghezza x 1.680 mm altezza
– Trazione: integrale
– Velocità massima: da 291 a 310 km/h
– Consumi: 19,1 e 18,1 kWh/100 km
– Potenza: da 550 a 707 CV
– Motore: 4,0 l V8
– Accelerazione 0-100 km/h: da 3,3 a 4,5 secondi
Prezzo: A partire da € 50.000
Aston Martin DBX– Dimensioni: 5.039 mm lunghezza x 1.998 mm larghezza x 1.680 mm altezza
– Velocità massima: da 291 a 310 km/h
– Potenza: da 550 a 707 CV
– Motore: 4,0 l V8
– Accelerazione 0-100 km/h: da 3,3 a 4,5 secondi
Prezzo: A partire da € 207.660
Audi Q6 e-tron– Dimensioni: 4.800 mm di lunghezza, larghezza di 1850 mm e l’ altezza di 1630 mm
– Velocità massima: 200 km/h
– Potenza: tra i 500 e i 600 CV
– Motore: doppio motore da 350 kW con 800 Nm di coppia
– Accelerazione 0- 100 km/h in 4,1 secondi per la GT – 3,3 per la RS
Prezzo: A partire da €76.000
BMW XM– Autonomia: M Hybrid è una garanzia sul mercato. 80 Chilometri da percorrere interamente a motore elettrico, con una silenziosità unica.
– Potenza: fino a 552 kW (versione da 750 CV) e 1000 Nm.
– Trazione: motore V8 e trazione elettrica (ad emissioni zero).
– Velocità massima: 306 km/h
– Accelerazione 0-100 km/h in 3,1 secondi
– Consumi: 6,5 litri/100
Prezzo: A partire da €70.000 (listino stimato, ancora da pubblicare in via ufficiale)

Cosa valutare prima di comprare un SUV

I SUV sopra elencati, rappresentano alcuni dei migliori sul mercato (almeno fino a giugno del 2022). L’acquisto però, va ponderato non solo in base ai propri piaceri e gusti, bensì in base alla manutenzione e a tutte le ulteriori spese da aggiungere all’acquisto.

È suggerito valutare gli incentivi statali (come ad esempio gli ecobonus), per poter risparmiare qualcosa sull’assicurazione, bollo e soprattutto sui consumi. Oggigiorno gli appassionati di auto e sensibili all’ambiente, optano sempre più per i veicoli completamente elettrici e/o full hybrid.

Per poter accelerare i tempi, è sufficiente dare un’occhiata sui siti web delle compagnie automobilistiche e confrontare i costi dei vari e modelli. Dopo aver visto l’alimentazione adeguata, suggeriamo di effettuare più preventivi online per poter valutare tutti i costi che andrebbero aggiunti all’acquisto.

Configurare il veicolo dal sito web ufficiale della società automobilistica, a parte la sicurezza con tutte le dovute garanzie, è preferibile in quanto potrebbero esserci dei forti sconti sia sulla rateizzazione che sull’acquisto in sé e per sé.

Condividi l'articolo