Gli uomini e la passione per gli accessori importanti

Al giorno d’oggi possiamo affermare che la passione per gli accessori di moda non sia più di esclusivo appannaggio femminile. Finalmente i tempi sono maturi per poter considerare moda e tendenze di stile come concetti che piacciono, in egual misura, a uomini e donne.

È ovvio che parliamo di due ambiti differenti per stili, consuetudini e proposte anche se, negli ultimi tempi, il confine di genere tra ciò che è maschile e ciò che è femminile si sta assottigliando sempre di più.

Ciò nonostante il mercato degli orologi di lusso rimane una costante di maggior interesse per il pubblico maschile. L’orologio di lusso, ormai da sempre, resta l’accessorio “importante” per lui ed è un elemento che esprime classe e buon gusto, il che lo rende così desiderato.

Cosa rappresenta l’orologio di lusso?

Per un appassionato, infatti, acquistare un Audemars Piguet Royal Oak come investimento non significa solamente aggiungere un pezzo d’arte di artigianato alla propria collezione. Un orologio di lusso di questo calibro, così come quelli firmati dai numerosi e prestigiosi marchi mondiali, equivale a sfoggiare il proprio modo di essere attraverso qualità, raffinatezza e innovazione.

Il motivo per cui siano maggiormente gli uomini ad apprezzare gli orologi di lusso, molto probabilmente, risiede nel fatto per cui i cronografi più importati, soprattutto di matrice elvetica, siano nati per finalità belliche e sportive.

In passato questi ambienti erano frequentati esclusivamente da uomini, soprattutto se pensiamo agli eserciti ottocenteschi o alle prime gare automobilistiche per cui sono stati progettati. Gli orologi erano per lo più sistemi di misurazione del tempo ad alta precisione con finalità tecniche e strategiche, anche sott’acqua.

Successivamente gli orologi di lusso più prestigiosi sono stati portati per la prima volta sulla luna, nei profondi fondali marini e persino nel cinema. I testimonial storici, che tutti conoscono sono attori come Paul Newman e Sean Connery che, nel tempo, hanno lasciato il posto ai campioni dello sport mondiale.

Gli orologi di lusso nel mercato odierno

Oggi gli orologi di lusso rimangono una passione di prevalenza maschile, soprattutto tra i grandi sportivi nel calcio e nel rugby. Tra i collezionisti più sfegatati si annoverano Mbappè, Ronaldo, Ibrahimovic e Griezman ma non mancano anche nomi nel mondo del tennis, del rugby e delle gare su due e su quattro ruote.

Di recente anche le donne hanno iniziato ad appassionarsi alla collezione di orologi di lusso, sebbene oggi siano ancora poche rispetto al successo che questo settore riscontra nei collezionisti di sesso maschile.

Tra le più famose figurano Michelle Obama, Heidi Klum e Natalie Portman, per citarne qualcuna. Il collezionismo ha trovato nei volti più amati e apprezzati dello star-system sempre nuovi ambasciatori di stile che amano indossare gli orologi più esclusivi con charme ed invidiabile raffinatezza.

Grazie all’arrivo di piattaforme specializzate nella rivendita sicura di orologi originali e all’exploit che vive questo mercato, si può dare per scontato che i tempi siano maturi per farlo diventare un settore di culto, a prescindere dalle distinzioni di genere.

Condividi l'articolo