Saccheggiato il King pub di Lignano simbolo della rivolta al Dpcm

Il furto nel King pub di Lignano.

Hanno approfittato della notte per mettere a segno il colpo. Spaccando la porta finestra che dà sulla strada si sono introdotti all’interno del locale, portando via la cassa ed alcune attrezzature da cucina.

Furto al King pub di Lignano Sabbiadoro, diventato le scorse settimane il simbolo della lotta al Dpcm, dopo la plateale scelta del titolare, Franz Dalle Crode, di tenere aperto oltre le 18, il primo giorno delle nuove limitazioni.

I banditi hanno messo a soqquadro il locale, in particolare la zona della cucina. Non ancora quantificati i danni, ma l’amarezza è tanta, testimoniata dallo stesso Dalle Crode. “Che dire, questo 2020 si fà sentire in ogni sua forma sempre più. Peró non mollo, perché semplicemente amo il mio lavoro e amo ciò che faccio”, afferma.

Condividi l'articolo