Controlli antidroga a Monfalcone: tre persone segnalate alla Prefettura

I controlli antidroga a Monfalcone.

Prosegue con minuziosa osservazione quotidiana l’attività di controllo antidroga da parte della polizia locale del Comune di Monfalcone. Sorvegliati speciali sono i parchi e le zone meno trafficate della città.

L’attività di contrasto al consumo di stupefacenti e al degrado urbano svolta dagli agenti del pronto intervento ha consentito, nei giorni scorsi, di sequestrare hashish detenuto per uso personale da parte di tre cittadini extra comunitari.

I controlli e i tre sequestri sono avvenuti in giornate diverse nell’ultimo mese ed in zone diverse della città. Il sindaco Anna Maria Cisint ha ringraziato il Comando per il lavoro svolto a tutela della sicurezza dei monfalconesi, invitando gli agenti a proseguire nelle operazioni di vigilanza soprattutto nelle aree più nascoste o più frequentate dai ragazzi. 

Le 3 persone sono state segnalate alla Prefettura: per un assuntore è scattato il divieto di espatrio con sospensione del passaporto e di ogni altro documento, con divieto di conseguire i documenti necessari per 2 mesi, per un altro per 4 mesi e per il terzo, la Prefettura ha diffidato la persona dal futuro uso.

Condividi l'articolo