Minacce di morte a Fedriga sul muro di una casa, lo sconcerto di Osoppo

Le minacce di morte a Fedriga su un muro di Osoppo.

Da una parte, una grave minaccia al governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga,dall’altra insulti alla polizia. È quanto è comparso nelle scorse ore sui muri di un edificio a Osoppo.

Ignoti vandali hanno vergato due scritte: “Fedriga a morte” da una parte, “polizia assassini di Stato” dall’altra. Le immagini sono state pubblicate dal sindaco, Luigi Bottoni, sul suo profilo social e hanno già fatto discutere molto.

Il primo cittadino è amareggiato e desideroso di scovare i colpevoli: “In questo momento di difficoltà le persone dovrebbero pensare ad unire, risolvere, trovare soluzioni – sottolinea Bottoni -. Invece esplode sempre di più l’odio ingiustificato e ingiustificabile e questo non è tollerabile nella forma più assoluta. Il comune di Osoppo sporgerà denuncia per questi imbrattamenti ingiuriosi.

(Visited 1.197 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore