Esplosione nell’autofficina di Pagnacco, in gravi condizioni il titolare

La tragedia a Pagnacco.

Attimi di paura e terrore quelli che sono stati vissuti ieri pomeriggio all’autofficina Citroen in via Plaino di Pagnacco. Il titolare dell’attività, 79 anni, infatti stava cercando di aprire un fusto metallico con fiamma ossidrica, quando però gli è scoppiato.

Immediato l’intervento dei sanitari che sono subito giunti sul posto. L’uomo è stato portato subito all’ospedale, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Per gli accertamenti sono intervenuti i carabinieri della stazione di Feletto Umberto.

Condividi l'articolo