Apre Baita Winkel, il ristoro incantato sulle Alpi carniche tra boccali di birra e speck

Il ristoro Baita Winkel a Pramollo.

Se siete sulle Alpi Carniche, intenti ad alternare scarpinate e piacevole soste, per godervi il panorama, probabilmente passerete davanti alla Baita Winkel, una struttura di ristoro a 1470m di altezza. Un posto dove prendere una birra e un piatto di speck per poi ripartire verso il Monte Cavallo, dove il sentiero conduce. E proprio qui, alla Baita Winkel che Martin e Anneliese Waldner da qualche giorno hanno aperto il ristoro.

La famiglia Waldner ha una grande esperienza nel settore,gestisce a Pramollo l’hotel Garnerkofel e sicuramente offrirà il meglio a quanti faranno visita alla Baita Winkel”, ha commentato il sindaco di Pontebba Ivan Buzzi. La struttura è stata concessa loro in affitto dal comune. Sono aperti dal mercoledì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 fino a fine settembre. “Un’importante novità – continua il sindaco – una nuova attività che apre a Passo Pramollo con l’obbiettivo di valorizzare e far crescere anche il nostro territorio”.

La stagione delle escursione estive in montagna è iniziata e presto ulteriori novità con la possibilità di effettuare escursioni guidate a cavallo. Inoltre, per arrivare a Baita Winkel non occorre prefissarsi la scalata verso il Monte Cavallo, perché si raggiunge con una facile passeggiata di 20 minuti partendo dall’ex caserma della guardia di finanza di Pramollo.

Condividi l'articolo