Il fieno diventa una scultura da ammirare, a Pontebba è in arrivo il festival “Fen Art”

Il festival Fen Art a Pontebba.

Sedici artisti da tutto il mondo, pronti a stupire e a far rimanere a bocca aperta con la loro creatività. È l’ingrediente principale della prima edizione di “Fen Art”, l’originale appuntamento in programma a Pontebba dal 16 al 18 luglio.

Organizzato dal Gruppo Sportivo Val Gleris, con il sostegno del Comune di Pontebba e il supporto della Regione Fvg, è un festival internazionale di sculture realizzate con il fieno. In Valcanale sono attesi 16 artisti, provenienti da Ucraina, Repubblica Ceca, Croazia, Slovenia e naturalmente anche Italia. Il Friuli Venezia Giulia sarà validamente rappresentato da Julia Artico, di Tricesimo, che nei fili di fieno ha trovato lo strumento ideale per trasmettere la sua arte. Un volto noto, anche per le sue apparizioni in televisione, con una creatività pronta a stregare tutti.

Al via da venerdì 16 luglio.

Tutti gli artisti si metteranno all’opera a partire dalla mattinata di venerdì 16 luglio e avranno tempo fino a domenica 18 alle 18 per concludere il lavoro. Le loro sculture dovranno rappresentare la “Rinascita”, con un messaggio di ripartenza post Covid-19 e per un pronto ritorno a una vita più normale. “Fen Art” si svolgerà in tutti gli angoli più caratteristici di Pontebba, dall’area del municipio alla gradinata della chiesa di Pontafel.

Tante manifestazioni collegate.

La manifestazione si svolgerà all’aperto e sarà possibile assistere gratuitamente a tutta la preparazione delle sculture in fieno. Non mancheranno gli eventi collaterali, dal mercatino delle eccellenze gastronomiche e dell’artigianato, fino allo spazio per i bambini denominato “Fen Park”. Previsti anche intrattenimento musicale ed escursioni.

Come è nata l’idea.

Fen Art” è strettamente legata a “Snow Art”, l’apprezzata manifestazione a carattere internazionale legata alla creazione di sculture di ghiaccio e che ha già tagliato il traguardo delle cinque edizioni. «Molti artisti ci avevano parlato delle creazioni con il fieno – racconta Walter Bonati, referente del Gs Val Gleris per Fen Art -, spingendoci a considerare l’idea di organizzare un evento estivo. Volevamo già realizzarlo nel 2020, poi l’arrivo del Covid ha bloccato tutto. Ma noi non ci siamo fermati e ora siamo pronti”. Intanto, l’attesa sale: “La curiosità è tanta, basta vedere il seguito della pagina Facebook» aggiunge Bonati. «Dopo il successo di Snow Art volevamo metterci per la prima volta alla prova con un evento estivo – spiega Ivan Buzzi, sindaco di Pontebba -. Con il tema “rinascita” vogliamo tornare alla quotidianità, alla voglia di vedersi e incontrarsi. Fen Art è anche una promozione a 360 gradi per il nostro territorio, con i suoi prodotti e le malghe, oltre a poter assicurare un importante indotto alle attività del luogo».

Tanti eventi collaterali.

Venerdì 16 luglio:

  • dalle ore 8:00 – Lavori di scultura del fieno negli scorci significativi del paese
  • ore 21:00 – Piazza del Mercato: Cinema sotto le Stelle con la proiezione del film “Dolittle” (ingresso gratuito)

Sabato 17 luglio:

  • Dalle ore 8:00 – Lavori di scultura del fieno negli scorci significativi del paese
  • Escursione naturalistica guidata a Malga Glazzat “Prati e pascoli d’alta quota” info: Ufficio IAT
  • Ore 11:00 – Apertura del Villaggio Gastronomico
  • Dalle ore 16:00 alle ore 18:00 – via Roma: FEN PARK: Divertimento per bambini a tema “fieno”
  • Dalle ore 20:00 – “Bire e Luanie” con la partecipazione di “Camillo e i Cooperativi” (da confermare)
  • Dalle ore 21:00 – Dj set

Domenica 18 luglio

  • Dalle ore 8:00 – Lavori di scultura del fieno negli scorci significativi del paese
  • Dalle ore 9:00 – Mercatino dell’artigianato e delle eccellenze agroalimentari lungo Pontafel
  • Ore 9:00 – Visita guidata al Parco Tematico G.G. Info e prenotazioni al n. 3480552582 (consigliati bastoncini e scarponcini da montagna)
  • Dalle ore 10:00 – Fen Park – via Roma: FEN PARK: Divertimento per bambini a tema “fieno”
  • Dalle ore 10:00 – Presso il ponte tra Pontebba e Pontafel, ex confine tra Italia e Austria, rievocazione storica con figuranti e riallestimento di quello che era il punto di confine 100 anni fa
  • Dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 14.00 alle 17:00 – via Roma: Laboratorio di creazione di bamboline e supereroi di fieno per bambini con l’artista del fieno “Julia Artico”.
  • Ore 10:30 Esibizione della Banda “Musikverein Grafenstein di Klagenfurt”
  • Ore 11:00 apertura Villaggio Gastronomico in P.zza Mercato
  • Ore 11:00 “Passeggiate musicali con associazione Musicologi”
  • Ore 15:00 Esibizione “Schuhplattler Gruppe d’Almrauschbuam aus Umberg/Wernberg”
  • Ore 16:30 Esibizione Banda di Bertiolo
  • Ore 17:00 Esibizione gruppo Folkloristico “Balarins di Buje”
  • Ore 18:00 -Musica italiana ed evergreen con Enzo Salzano
  • Ore 20:00 – Villaggio Gastronomico: Cerimonia di chiusura del I Festival delle Sculture di Fieno “Fen Art”

DAL 16 AL 18 LUGLIO – PRESSO IL MUNICIPIO

Sala Consiliare – Venerdì 16 dalle 13:00 alle 17:00, sabato 17 e domenica 18 dalle 10:00 alle 18:00: Mostra pittorica a cura dell’artista Francesca Patat intitolata “Natura Naturata – Il paesaggio, luogo di interazione fra uomo e natura”.

(Visited 914 times, 1 visits today)

Note sull'autore