Dolore a Povoletto per la scomparsa di Degano, attivo nel calcio e nella Pro Loco

La morte di Michele Degano a Povoletto.

Di lui tutti ricordano la grande disponibilità e l’impegno costante nel sociale. Dolore a Povoletto per la scomparsa di Michele Degano a 56 anni. Un malore improvviso se l’è portato via troppo presto, lasciando la moglie e i suoi tre figli tra gli 11 e i 19 anni. La notizia ha scosso il comune, dove Michele era molto conosciuto e stimato.

Vero appassionato di calcio, era dirigente dell’Ac Gunners 1995, la squadra di amatori. Ma era attivo anche nella Pro Loco e nel gruppo alpini. Una persona sempre disponibile e dal cuore d’oro, come sottolineano i tantissimi che lo stanno ricordano in queste ore. “È una grande perdita – dice affranto l’amico Luca Beltrame, presidente della Pro Loco -. Era sempre solare e ed era impegnato soprattutto nel sociale. Lo ricorderemo con molto affetto”. Il funerale si terrà a Povoletto martedì 6 alle ore 11.

(Visited 2.256 times, 1 visits today)

Note sull'autore