I 10mila passi lungo il Torre, l’idea lanciata da Povoletto per stare in salute

Inaugurato a Povoletto il percorso del progetto Fvg in movimento.

In tempo di Covid l’attività fisica e motoria all’aria aperta, da soli, o in piccoli gruppi, sempre nel rispetto delle regole per la sicurezza sanitaria, costituisce una grande opportunità per la salute e il benessere psicofisico.
È così anche per il percorso di Povoletto lungo il torrente Torre, scelto da “Fvg in movimento, 10mila passi di Salute”, il progetto regionale coordinato da Federsanità Anci Fvg per la promozione di stili di vita sani. Il nuovo percorso è stato inaugurato qualche giorno fa alla presenza delle autorità locali e dei rappresentanti di Federsanità Anci Fvg.

Il cammino è lungo 4,7 chilometri, si sviluppa sull’argine del torrente Torre e sui sentieri. Il fondo è naturale e sterrato e il percorso è a forma di anello pur avendo due partenze, una presso la frazione di Primulacco e l’altra presso la frazione di Savorgnano. Quella principale, nella frazione di Primulacco, è a breve distanza dall’antica chiesetta di San Nicolò, ricca di affreschi di epoca medievale, e da un punto di ristoro.

Il sentiero si snoda per oltre un chilometro lungo l’argine del Torre, costeggiando a sinistra la campagna e a destra la golena del Torre che si alterna a prati stabili e bosco fluviale. Su questo tratto si possono ammirare sia l’anfiteatro delle colline di Savorgnano, che l’intero anfiteatro delle Prealpi Giulie. Sui pennelli dell’argine si trovano due punti di sosta con panchine che guardano verso le montagne e verso la pianura. Avvicinandosi a Savorgnano si abbandona l’argine e si prosegue sul sentiero tracciato a fianco di una strada sterrata, attraversando prati stabili, fino a giungere all’argine posto immediatamente a sud del punto di arrivo a Savorgnano.

Per il rientro, si riprende il sentiero dell’andata e, fatti circa 200 metri, ci si trova su una stradina sterrata che va verso l’alveo del Torre. Dopo averla percorsa per 150 metri ci si immette su un sentiero che costeggia l’alveo del Torre, in mezzo al bosco fluviale e porta al parcheggio di partenza.

(Visited 8.953 times, 1 visits today)

Note sull'autore