Centro rifiuti troppo vicino alle case a Precenicco, la minoranza insorge

Le critiche a Precenicco sul luogo scelto per il centro rifiuti.

Forti perplessità in merito al nuovo centro raccolta rifiuti che verrà realizzato a Precenicco, a pochi passi dal centro comunale e vicino a un’area residenziale di recentissima realizzazione. Sono quelle espresse dal gruppo consiliare di minoranza Lista per Precenicco, composto dai consiglieri Giuseppe Napoli, Daniele Zamarian, Alessandra Guidolin e Lorenzo Zanet.

In Consiglio comunale, la lista di minoranza si è espressa favorevole all’eventuale realizzazione di un impianto simile, ma contraria in merito all’ubicazione della struttura. “La scelta urbanistica è a carico dell’amministrazione – commenta il consigliere comunale Lorenzo Zanet –. Un buon amministratore, vedendo delle criticità, apporterebbe delle modifiche al piano regolatore, qualora fosse necessario, non si appellerebbe a delle pianificazioni adottate 14 anni fa. In quasi otto anni di amministrazione – prosegue –, l’attuale primo cittadino avrebbe potuto più e più volte rivedere e modificare il piano regolatore, se non altro per rispetto di tutti quei cittadini che abitano in prossimità di quello che sarà il nuovo centro raccolta rifiuti”.

Il mancato accordo con Palazzolo.

I consiglieri dell’opposizione si chiedono poi come mai in tutti questi anni, “l’amministrazione non sia riuscita a concludere un accordo con il Comune di Palazzolo dello Stella, così da poter canalizzare eventuali fondi per un ampliamento di quello che è il centro utilizzato nel comune limitrofo. Cercando un accordo, si sarebbero potuti concentrare i servizi per entrambi i comuni in un’unica area, evitando di realizzare nuove opere che, a livello territoriale, risulterebbero dei perfetti doppioni”.

(Visited 316 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore