Muore in ospedale a tre giorni dall’incidente, Reana dice addio a Pietro

Muore a 3 giorni dall’incidente.

Non c’è stato niente da fare per Pietro Noacco, il 77enne di Qualso di Reana rimasto gravemente ferito nell’incidente di giovedì scorso a Cavalicco.

Scontro tra un’auto ed un furgone a Tavagnacco, conducente in fin di vita.

Il pensionato è spirato nell’ospedale di Udine, a tre giorni dal violento scontro fra la sua utilitaria e un furgoncino. A originare il sinistro, accaduto tra le vie Molin Nuovo e Primo maggio, pare sia stato un malore dell’anziano.

Nonostante il prodigarsi dei sanitari durante questi giorni, domenica l’uomo è deceduto. Grande cordoglio a Reana per la scomparsa del 77enne.

(Visited 2.320 times, 8 visits today)

Note sull'autore