Reana del Rojale, arriva un museo militare nell’ex caserma Patussi

A maggio sarà inaugurato il primo padiglione.

Un anno fa l’associazione “Cingoli e ruote” si era aggiudicata un bando comunale, pubblicato dai comuni di Tricesimo e Reana del Rojale, per la concessione a titolo gratuito di una parte dell’ex-caserma militare “Sante Patussi” (un totale di 33mila metri quadrati, corrispondenti circa ad un terzo della planimetria complessiva dell’edificio), in cambio di un progetto di riqualificazione e riuso delle palazzine.

Il progetto messo in campo dall’onlus con sede a Moruzzo era estremamente ambizioso, prevedendo infatti la ristrutturazione dell’area in questione e l’allestimento in essa di un museo militare permanente, in accordo quindi con il precedente uso dell’edificio. A un anno dalla vittoria del bando, “Cingoli e ruote” è effettivamente al lavoro affinché quanto progettato divenga finalmente realtà, ma sul percorso ha anche trovato qualche difficoltà.

Difficoltà dovute principalmente alle alte ambizioni dei volontari dell’associazione, desiderosi di portare a Tricesimo la più grande esposizione di mezzi militari in Italia, sogno che però è stato estremamente rallentato da un difficile rapporto tra la stessa onlus e le istituzioni, che, almeno a quanto ha più volte affermato Alessandro Mindotti, presidente di “Cingoli e ruote”, si sono dimostrate poco propense al dialogo. Tuttavia, nonostante vi sia da aspettare ancora molto per l’apertura completa del museo, a maggio sarà intanto inaugurato un primo padiglione, nella speranza che il ritmo dei lavori aumenti nei prossimi mesi.

(Visited 36 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Reana del Rojale, arriva un museo militare nell’ex caserma Patussi"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*