L’Apu sconfitta in gara 3, Trapani allunga la serie. Domenica altro match point

La gara 3 dell’Apu Udine a Trapani.

L’Apu Old Wild West Udine non sfrutta il primo match point per chiudere la serie ed approdare in semifinale e perde contro una tosta 2B Control Trapani. 72 a 68 il punteggio finale a favore dei siciliani che dominano in lungo e in largo nel primo tempo chiuso sul più 19 (43-24). Udine si risveglia nel secondo tempo ed in particolare si risveglia Dominique Johnson che fino a quel momento era stato del tutto negativo nei primi 10 quarti di questa serie. L’Apu si riavvicina fino al meno tre a poco più di trenta secondi dalla sirena finale. I falli sistematici non permettono però ai friulani di avere una reale occasione per pareggiare e la partita termina con la vittoria di Trapani di quattro lunghezze. Per Udine una gran bella partita di Fabio Mian soprattutto nel primo tempo autore alla fine di 18 punti con 8 su 14 al tiro. 21 i punti finali di un Johnson scatenatosi nella ripresa, 14 quelli di Giuri.

A fine partita coach Matteo Bonicciolli non può che essere deluso dalla prestazione dei suoi, soprattutto nel primo tempo: “Sono arrabbiato perchè abbiamo completamente mancato l’approccio mentale nel primo tempo. Ci abbiamo messo venti minuti per cominciare a capire cosa fare. Dominque Johnson è entrato nella serie nel secondo tempo della terza partita e ora speriamo ci rimanga in questa serie perchè sennò sarà difficile”. Il coach pensa già alla gara 4 di domenica sempre a Trapani: “Mi auguro che questa sconfitta ci aiuti a capire alcune cose perchè altrimenti toccherà tornare ad Udine per gara 5”.

All’appello è mancato pesantemente Michele Antonutti. Per il capitano in 22 minuti zero punti ed un pessimo 0 su 5 al tiro. Molto deluso alla fine ha dichiarato: “Sapevamo sarebbe stata una gara durissima. Purtroppo abbiamo rimontato nel secondo tempo, ma non ce l’abbiamo fatto. Oggi abbiamo giocato troppi uno contro cinque e quando facciamo così vengono fuori i nostri limiti”.

Gara quattro si giocherà sempre in terra siciliana domenica. Sarà il secondo match point a disposizione dell’Apu Udine, l’obiettivo è quello di evitare di giocarsi tutto in una tesa gara cinque da dentro o fuori.

(Visited 338 times, 1 visits today)

Note sull'autore