Voglia di mondiale, l’Fvg si candida per il campionato di corsa in montagna del 2025

foto di Francesco Zanet

La Valmeduna si è candidata per il campionato del 2025

Si è concluso domenica 12 giugno il Trofeo Valmeduna, con l’assegnazione dei titoli tricolori di corsa in montagna master. Un grazie sentito va a chi ha agito dietro le quinte, per unire tutte le tessere del puzzle organizzativo.

E’ per questo che Paolo Borsoi, presidente del comitato organizzatore composto alla Polisportiva Valmeduna e dall’Atletica San Martino al Tagliamento, ha voluto ringraziare tutti – enti, associazioni, sponsor – per il proficuo lavoro svolto.

“I mesi precedenti la manifestazione sono stati molto impegnativi, ma hanno sicuramente sancito, – ha sottolineato Borsoi – un legame forte tra la ValMeduna e le associazioni del territorio, ricchezza inestimabile che va valorizzata e sostenuta. Il volontariato si è espresso in molti settori e ha dimostrato la ricaduta positiva su tutta la comunità che ha potuto apprezzare l’evento”.

Gli enti e associazioni

Lungo elenco di chi ha lavorato perla riuscita della manifestazione: Comune di Meduno; comunità di montagna Delle Prealpi Orientali; Regione Fvg-Promoturismo; carabinieri di Meduno; Ri.Natura; protezione civile di Meduno; l’assessore al turismo Regione Fvg, Sergio Emidio Bini; Christian Vaccher, segretario dell’assessore; Tiziana Gibelli, assessore sport Regione Fvg; Pro Meduno; alpini di Meduno; banda di Meduno; ecomuseo Lis Aganis; donatori di sangue Meduno; Cai sezione di Spilimbergo per gruppo Valmeduna; soccorso alpino Sogit; Cb di Maniago.

Sono state 65 le società sportive arrivate da tutta Italia e che hanno potuto ammirare le bellezze della Valmeduna: dal monte Valinis a palazzo Colossis, punto di partenza e arrivo dei tricolori, oltre che sede logistica.  

Gli sponsor

L’evento è stato reso possibile grazie agli sponsor; Fondazione Friuli, Friulovest Banca, camera di commercio Pordenone-Udine, pizza Roncadin, Edison, Atap S.p.A., Officine Borghese e PromoTurismoFVG.

La candidatura per i campionati mondiali

Ora la Valmeduna vuole rimanere protagonista: si candida a ospitare, infatti, anche i campionati mondiali di corsa in montagna master che si terranno nel 2025. In autunno l’Atletica San Martino, presieduta da Franco Cristofoli, presenterà la domanda di candidatura per l’organizzazione.

Condividi l'articolo