A Tavagnacco nasce la squadra speciale per il verde e le manutenzioni

A guidare il nuovo ufficio a Tavagnacco sarà Peruzovich.

Al Comune di Tavagnacco è nato il Servizio manutenzioni, verde pubblico e protezione civile, ufficio potenziato rispetto al passato “con l’obiettivo – spiega il sindaco Moreno Litutti – di dare a questo settore grande attenzione e garantire, come richiesto da molti cittadini, la massima qualità possibile del decoro urbano come elemento fondamentale della qualità della vita dei residenti.”

A dirigere questa nuova articolazione della struttura comunale, operativa dal primo gennaio, è stato chiamato Stefano Peruzovich che già dal 2005 lavora al Comune di Tavagnacco ed è un tecnico specializzato nella progettazione e gestione del verde pubblico. In questi anni ha avuto modo di occuparsi anche delle strade, dei percorsi pedonali e ciclabili, tra cui l’ippovia e la pista delle Rogge, e delle manutenzioni in genere.

“Ringraziamo, insieme con l’assessore Paolo Morandini, il consigliere Macello Caravaggi e con tutta l’amministrazione, – prosegue il sindaco – l’architetto Francesco Marciano che ha gestito fino ad oggi il servizio e, ovviamente, auguriamo buon lavoro a Peruzovich al quale abbiamo affidato convintamente questo nuovo settore avendolo già conosciuto ed apprezzato come professionista esperto, ma anche come persona capace di costruire ottime relazioni e quindi un buon clima di lavoro. Anche il gruppo dei collaboratori – prosegue Lirutti – è stato rafforzato dall’inserimento di quattro nuovi operai portando così l’organico operai a 11 persone e verrà consolidato in queste settimane con altre professionalità. La cura del verde, la manutenzione delle strade e delle aree pubbliche resta, dunque, una questione prioritaria per la nostra amministrazione”.

Anno di cambiamento, il 2020, per il Comune di Tavagnacco. In questo anno e mezzo della nuova amministrazione, infatti, hanno lasciato il Comune 14 dipendenti, dei quali 6 trasferiti ad altri enti e in particolare presso gli uffici della Regione a seguito di vincita di concorsi, e 8 andati in quiescenza.

(Visited 916 times, 1 visits today)

Note sull'autore