Aggrediscono un uomo in preda ai fumi dell’alcol, due stranieri arrestati a Trieste

Gli stranieri arrestati dopo la violenta lite a Trieste.

Una notte brava finisce con le manette ai polsi. È successo a Trieste, dove ieri mattina la Polizia di Stato ha arrestato per lesioni in concorso, minacce e resistenza a pubblico ufficiale due cittadini iracheni del 1995, regolarmente soggiornanti in città.

In palese stato di alterazione alcolica, verso le 5, i due hanno aggredito un uomo all’esterno di un locale di via Galatti, dando vita a una violenta lite. Alla vista degli operatori della Volante giunti sul posto a seguito di alcune telefonate pervenute alla sala operativa della Questura per il tramite del Numero Unico 112, i due stranieri hanno assunto atteggiamenti e comportamenti violenti.

Una volta identificati e ricostruito l’episodio, accompagnati in ufficio, dopo le formalità di rito, i due sono stati tratti in arresto e posti ai domiciliari.

(Visited 742 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore