Escono di casa senza giustificazione, 16 denunce tra Udine e Tavagnacco

Le sanzioni dei carabinieri.

Ancora numerosi gli interventi dei carabinieri a Udine, Codroipo e Tavagnacco per persone che violano i divieti predisposti per l’emergenza coronavirus. Nella giornata di ieri, sono state deferite in stato di libertà 16 persone.

Queste sono state trovate a transitare in strada senza giustificazioni in violazione alle prescrizioni del decreto parlamentare dell’11 marzo.

Tra queste, un 57enne, di nazionalità marocchina, è stato deferito anche per la violazione del divieto di ritorno a Udine.

(Visited 1.056 times, 1 visits today)

Note sull'autore