Slitta la riapertura dello storico bar Zecchini a Udine, presentato ricorso al Tar

La riapertura del bar Zecchini di Udine.

Chiuso da due anni, ad un passo dalla riapertura verso la fine del 2021, bisognerà forse attendere ancora qualche mese per rivedere lo storico bar Zecchini, sull’angolo di piazza XX Settembre a Udine, in attività. O forse qualche mese non basterà, perchè sulla riapertura pesa il ricorso al Tar dei primi aspiranti gestori, che avevano vinto il bando del Comune.

Questi i fatti in sintesi. Palazzo d’Aronco ha annullato l’assegnazione ai primi vincitori del bando, perchè non sarebbero stati presentati alcuni documenti richiesti. E provveduto a dare la gestione al secondo in graduatoria dello stesso bando. Si tratta dell’imprenditore Manuel Bossi. Ma quello dato per vincente fino alle settimane scorse ha presentato ricorso al Tar, che dovrà adesso esprimersi sulla vicenda.

Condividi l'articolo