Bonus di mille euro per ogni bambino nato o adottato nel 2019 a Cavazzo

Entro il 30 novembre le domande al Comune di Cavazzo Carnico.

Nel perseguire in modo ancor più deciso le sue politiche di sostegno alla famiglia, l’amministrazione comunale di Cavazzo Carnico ha deciso di istituire un nuovo bonus collegato alla natalità che prevede l’assegnazione di un contributo una tantum di mille euro per ogni nuovo nato o adottato residente nel territorio comunale. Viene così sostituito il bonus bebè comunale che integrava con 100 euro l’omonima misura regionale.

La nuova iniziativa è finanziata con risorse attinte dal bilancio comunale e prevede la pubblicazione annuale di un avviso pubblico. Quest’anno sono coinvolte le famiglie con bambini nati o adottati nel 2019 che dovranno presentare domanda entro il 30 novembre. La misura sarà confermata anche nei prossimi anni, divenendo così strutturale.

“L’intento perseguito dall’Amministrazione – dichiara il vicesindaco Alessandro Pampagnin – è quello di offrire alle famiglie una forma reale di sostegno e di incentivo alla natalità in una terra che vive drammaticamente i problemi legati alla denatalità e allo spopolamento. Al di là dell’aspetto economico – conclude –, l’iniziativa vuole dare un messaggio di vicinanza concreta alle famiglie e indicare nei nostri figli la più vera speranza per un futuro di crescita e benessere per tutte le nostre comunità”.

L’avviso, il modulo di domanda e informazioni dettagliate sul nuovo bonus nascita comunale sono disponibili nel sito internet www.comune.cavazzocarnico.ud.it .

(Visited 348 times, 1 visits today)

Note sull'autore