Danneggiate dal maltempo, un contributo alle strutture sportive di Rigolato

I lavori alle strutture sportive di Rigolato.

Il Comune di Rigolato riceverà uno stanziamento straordinario di 50mila euro per far fronte ai lavori di ripristino delle strutture sportive comunali rimaste gravemente danneggiate a seguito del maltempo dello scorso autunno. Lo ha confermato l’assessore regionale alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, comunicando i contenuti di una delibera approvata dalla Giunta regionale.

“La Regione può intervenire grazie al fondo che mette a disposizione risorse regionali a favore dei Comuni per accadimenti di natura straordinaria o imprevedibile che si siano verificati nel corso dell’anno o nell’ultimo trimestre dell’anno precedente e che non siano finanziabili con normali risorse di bilancio”, ha spiegato Roberti. Le forti piogge e il vento abbattutisi sul territorio comunale il 4 e 5 ottobre e ancora il 6, 7 e 8 novembre scorsi avevano provocato gravi danni alle strutture sportive del comune montano, che ha quantificato in 90mila euro i costi per sistemare il manto di copertura in lamiera, le grondaie e la pavimentazione. L’assegnazione di contributi regionali ammonta a 50mila euro, ovvero l’importo massimo previsto dal Regolamento del fondo per i Comuni fino a mille abitanti.

Condividi l'articolo