Proteste contro il Green Pass in Fvg, a Trieste nasce il coordinamento unico

Il coordinamento unico per le proteste sul Green Pass a Trieste.

Nasce a Trieste un nucleo unico per guidare la protesta contro il Green Pass. Si chiama “Coordinamento 15 ottobre” ed è il nuovo organismo unitario chiamato a portare avanti la manifestazione che vede coinvolti portuali e “no pass” nel capoluogo giuliano.

Stefano Puzzer, uno tra gli uomini simboli del malumore contro il certificato verde, e Dario Giacomini, medico no vax di Vicenza e presidente dell’associazione Contiamoci nata per i sanitari sospesi, sono i portavoce. Fa parte del sodalizio anche lo psichiatra Marco Bertali.

L’annuncio del nuovo movimento è stato dato questa mattina in Porto vecchio. “Non pensate che qualcuno ci stia dettando la linea – ha detto Puzzer – ci stiamo solo organizzando. Non stiamo sotto nessuno“.

Intanto, la presa di posizione contro il Green Pass prosegue e si guarda avanti. “Continueremo la protesta. Attendiamo sabato, in attesa dell’arrivo del ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, e venerdì ci sarà una manifestazione“, hanno fatto sapere dal Coordinamento.

(Visited 1.130 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore