Dopo il restauro riapre la cappella del castello di Colloredo di Monte Albano

L’inaugurazione della cappella del castello di Colloredo di Monte Albano.

È fissata per domenica 26 maggio, alle ore 12, l’inaugurazione e benedizione della Cappella dell’Immacolata e di San Pellegrino situata nell’ala ovest del Castello di Colloredo di Monte Albano.

“La cappella – spiega il presidente della Comunità collinare del Friuli, Paolo De Simon – è appena stata restaurata. Sappiamo che a edificarla, nel diciottesimo secolo, fu il marchese Rodolfo di Colloredo Mels che fece realizzare anche la pala d’altare, tra il 1768 e il 1770. Quest’ultima, dopo il sisma del 6 maggio 1976 fu affidata al dottor Doimo Frangipane dal legittimo proprietario, cioè il conte Alessandro Riccardi di Netro. Sedici anni più tardi  la pala è stata dichiarata bene d’interesse storico e artistico dalla Soprintendenza archeologica del Friuli Venezia Giulia”.

A benedire la cappella, in occasione della cerimonia d’inaugurazione, sarà il parroco don Daniele Calligaris. Seguirà un breve rinfresco offerto dalla Pro Loco Colloredo di Monte Albano.

(Visited 27 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Dopo il restauro riapre la cappella del castello di Colloredo di Monte Albano"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*