L’emergenza in Carnia non è finita, altri 60 vigili del fuoco per lo sgombero della neve

L’impegno dei vigili del fuoco per spalare la neve in Carnia.

Dopo le grandi nevicate, prosegue il lavoro in Carnia per andare oltre l’emergenza. Sono continuate anche oggi le operazioni dei Vigili del fuoco per la messa in sicurezza di tetti, ripristino della viabilità e assistenza alla popolazione che si sono rese necessarie a causa dell’emergenza neve sul territorio.

Oltre alle normali squadre operative del comando provinciale di Udine, territorialmente competente, il Corpo Nazionale Vigili del fuoco ha schierato un ulteriore contingente di 60 uomini e 25 mezzi speciali, tra macchine operatrici per il movimento, frese, autoscale piattaforme aeree e un autofurgone adibito a posto di comando avanzato con operatori “Tas” (topografia applicata al soccorso), provenienti dai comandi Vigili del fuoco di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Piacenza, Reggio Emilia, Bergamo, Pordenone e Trieste.

I Vigili del fuoco proseguiranno le operazioni fino alla risoluzione di tutte le problematiche presenti con la possibilità di dislocare ulteriori risorse in caso di necessità.

(Visited 1.606 times, 1 visits today)

Note sull'autore