Treni bloccati, disagi per i pendolari. Le strade che sono chiuse

Incendio sul Carso, caos trasporti: treni bloccati e autostrade chiuse.

Pendolari rispediti indietro, viaggiatori con il biglietto delle vacanze in tasca costretti a cambiare programmi, treni bloccati e autostrade chiuse: l’incendio che sta devastando il Carso ha costretto ad autentiche odissee i viaggiatori. Chiusa da ieri la linea ferroviaria tra Trieste e Monfalcone, chiusa anche l’autostrada e la strada del Vallone 55.

In stazione a Trieste gli altoparlanti continuano ad annunciare che “la circolazione è momentaneamente sospesa per l’intervento dei vigili del fuoco tra le stazioni di Monfalcone e Bivio di Aurisina”. Personale di Trenitalia e Polfer sono impegnati a informare i viaggiatori, quei pochi che ancora non sanno cosa sta accadendo.

Ma ieri, quando ancora non era chiara la dimensione dell’incendio, molti si sono presentati in stazione convinti di poter partire. E’ stato istituito in via provvisoria un collegamento sostitutivo in pullman fino a Monfalcone, da dove poi è possibile proseguire in treno per Udine o Venezia.

E non va meglio per l’autostrada. Al momento risulta chiusa l’A4 Torino-Trieste in direzione Trieste tra il bivio A4/A34 e Sistiana, e in direzione Torino tra Sistiana e Redipuglia. In mattinata si segnala traffico bloccato sulla strada regionale 14 a Monfalcone, direzione Trieste, tra la Rotonda Emisfero e Sistiana.

Condividi l'articolo