Tragico malore a Udine, muore poche ore dopo il matrimonio

Andrea Labriola si era sposato poche ore prima.

Aveva appena coronato il suo amore sposando Tatania. Qualche ora dopo Andrea Labriola, 60enne di Udine, è morto a causa di un malore.

La coppia si era sposata lunedì mattina in municipio di Udine e, dopo il matrimonio sono andati a festeggiare in un ristorante di Buttrio. Una cerimonia intima con le persone più care, una quindicina di invitati, dove nulla avrebbe fatto presagire quello che sarebbe successo poche ore più tardi.

Dopo i festeggiamenti Andrea Labriola è tornato nella sua casa in quartiere San Domenico con la moglie ed è stato colpito da un malore che gli è risultato fatale. I soccorsi sono immediatamente giunti sul posto ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Un’improvvisa perdita che ha sconvolto i famigliari e gli invitati, che fino a poche ore prima avevano festeggiato insieme a lui. Gli amici lo ricordano come una persona disponibile e gentile con tutti. Labriola era tornato in Friuli dopo un periodo trascorso in Russia per lavoro e, oltre alla moglie, lascia la figlia Evelina e la sorella Barbara. I funerali saranno celebrati venerdì 16 settembre alle ore 10 e 30 nella chiesa di San Domenico.

Condividi l'articolo