La mamma no vax di Trieste si risveglia a Verona, aveva partorito 10 giorni fa

Il risveglio a Verona della mamma no vax di Trieste.

Si è risvegliata ed è stata dichiarata fuori pericolo la mamma 45enne no vax che era stata trasferita a Verona da Trieste. La donna era finita in terapia intensiva, malata di Covid e incinta, all’ospedale di Borgo Trento: una decina di giorni fa i medici avevano deciso di sottoporla a cesareo d’urgenza alla 27esima settimana di gravidanza e avevano fatto nascere una bimba, chiamata Maria, che si trova tuttora ricoverata in condizioni stazionarie, anche se negativa al Covid.

Ora, la mamma si è risvegliata, circa cinque settimane dopo il trasferimento a Borgo Trento, ed è stata estubata. Non è ancora del tutto lucida, e i medici non le hanno ancora detto che la madre, nonna della piccola Maria, 68 anni, che era ricoverata come lei a Trieste, e anche lei no vax, è stata uccisa dal Covid pochi giorni fa.

(Visited 1.933 times, 1 visits today)
Autore: Redazione

Note sull'autore