No vax cerca di corrompere l’infermiere con del denaro per non ricevere il vaccino

Tentativo di corruzione all’ente Fiera di Udine.

Ha tentato di corrompere il sanitario che doveva fargli il vaccino offrendogli del denaro perchè non gli iniettasse la dose prevista. L’episodio si è verificato all’hub dell’ente Fiera di Udine. Secondo quanto riferito dalla stessa Azienda sanitaria, la persona avrebbe aperto letteralmente il portafogli chiedendo all’infermiere quanto denaro volesse per far figurare di aver ricevuto il vaccino, senza iniettarglielo. 

Sull’accaduto l’Azienda sanitaria ha aperto un’indagine interna. L’infermiere ha rifiutato chiaramente il denaro e segnalato l’episodio alla sua direzione. Non si escludono che per la persona potrebbe essere presentata una denuncia formale nelle prossime ore.
   

Condividi l'articolo