Si perde andando a funghi sul Monte Forno, era finito in Austria

L’uomo si è perso andando a funghi nell’area di Tarvisio

Preoccupazione questo pomeriggio, per un 42enne di Varese che si era perso sul confine italo-austriaco nell’area di Tarvisio.

L’uomo si era smarrito durante un’escursione a funghi sul Monte Forno. La chiamata alla centrale operativa del Soccorso Alpino è arrivata poco prima delle 15 da parte della Guardia di Finanza di Tarvisio, allertata dalla moglie dell’uomo che era assieme a lui e ad altri amici nella stessa zona per lo stesso motivo. Sono poi stati allertati la Sores e il Centro internazionale di Polizia di Thörl Maglern e conseguentemente il Soccorso Alpino Austriaco e la stazione di cave del Predil del Soccorso Alpino FVG.

Dall’ultima posizione rilevata sul telefono dell’uomo, che poco dopo si è scaricato diventando irraggiungibile, questi si trovava su una pista forestale sul versante di Arnoldstein. Le squadre si sono dirette da quella parte e suddivise in gruppi: quel versante è attraversato da più piste forestali, un vero e proprio labirinto dove spesso accade di perdere l’orientamento, soprattutto se, come nel caso o odierno la visibilità è ridotta da nuvole basse e pioggia. Mentre si era ancora in ricerca è arrivata, sempre tramite la moglie del disperso, una chiamata che avvisava che lui era riuscito a raggiungere un distributore di benzina, dal quale ha poi avvisato di star bene, chiedendo di essere raggiunto per rientrare autonomamente con gli amici.

Condividi l'articolo